Dirigenza

  Dirigente Scolastico: Prof. Marcello Masci

  Il Dirigente  riceve, presso la sede di Pian del Bruscolo in via Pian Mauro 33,  previo appuntamento  al tel. 0721497370.

 

 

COMPITI E FUNZIONI DEL DIRIGENTE SCOLASTICO

Il Dirigente Scolastico ha la legale rappresentanza dell’istituzione scolastica ad ogni effetto di legge. E’ organo individuale, rappresenta l’unitarietà dell’istituzione medesima ed assume ogni responsabilità gestionale della stessa. Deve conseguire contrattualmente i seguenti obbiettivi:

  • assicurare il funzionamento dell’istituzione assegnata secondo criteri di efficienza e efficacia;
  • promuovere lo sviluppo dell’autonomia didattica, organizzativa, di ricerca e sperimentazione, in coerenza con il principio di autonomia;
  • assicurare il pieno esercizio dei diritti costituzionalmente tutelati;
  • promuovere iniziative e interventi tesi a favorire il successo formativo;
  • assicurare il raccordo e l’interazione tra le componenti scolastiche;
  • promuovere la collaborazione tra le risorse culturali, professionali sociali ed economiche del territorio interagendo con gli EE.LL.

così come è previsto dall’art. 25 del D.Lvo n. 165/2001.

Curriculum Vitae Prof. Marcello Masci

Incarico e contratto dirigenziale

Secondo quanto previsto dall’ articolo 25 del D.Lgs. 165/2001, il Dirigente scolastico nello svolgimento delle proprie funzioni organizzative e amministrative  può avvalersi di docenti collaboratori da lui individuati, ai quali possono essere delegati specifici compiti. Nel nostro Istituto sono due i docenti collaboratori.

Primo collaboratore: dott.ssa Enrica Cangini

Compiti e funzioni del primo collaboratore

  • Sostituzione del D.S. quando non è presente in sede o in caso di assenza.
  • Partecipa ai lavori di programmazione dell’Attività di Istituto.
  • Cura il rapporto con le Famiglie degli  Alunni e svolge funzioni di raccordo tra famiglie, alunni e docenti.
  • Svolge azione di supporto ai coordinatori di plesso per gli aspetti gestionali  (es: sostituzioni, rapporti tra le diverse figure …).
  • Attività di raccordo  con enti, associazioni, esperti (rapporti tra scuola ed extrascuola).
  • Cura gli aspetti logistico-organizzativi della regolare vita scolastica e in occasioni di particolari progetti e/o attività.
  • Organizza la sostituzione dei docenti assenti per la scuola secondaria.
  • Predispone il calendario dei Consigli di classe sulla base del Piano annuale.
  • Tiene i rapporti con il Personale della scuola ( docenti, assistenti amministrativi, DSGA,  collaboratori scolastici) e coordina le attività interconnesse.
  • Presiede quando necessario i consigli di intersezione, interclasse, classe in caso di assenza del DS.
  • Accoglie i nuovi docenti.
  • Predisposizione e raccolta degli strumenti per  la programmazione e la documentazione delle attività, per la valutazione degli alunni, per la verifica.

Secondo collaboratore: prof.ssa Cristiana Cacioppa

Compiti e funzioni del secondo collaboratore

  • Sostituzione del D.S. in caso di assenza o di indisponibilità  dell’altro collaboratore.
  • Organizza la sostituzione dei docenti assenti per la scuola secondaria.
  • Coordina le attività didattiche.
  • Affianca il Dirigente Scolastico nelle azioni gestionali legate alle scelte didattiche, metodologiche e organizzative finalizzate al miglioramento della qualità del servizio.
  • Svolge attività di raccordo tra le funzioni strumentali e le affianca per la revisione e l’adeguamento del POF in base ai bisogni formativi e alle normative vigenti.
  • Presiede quando necessario i consigli di classe, interclasse, intersezione in caso di assenza del 1°collaboratore.
  • Svolge attività di rappresentanza con enti, associazioni, scuole del territorio (rapporti tra scuola ed extrascuola) in caso di assenza o di indisponibilità del DS o del 1° collaboratore.
  • Cura il rapporto con le Famiglie degli  Alunni e svolge funzioni di raccordo tra famiglie, alunni e docenti.
  • Cura i rapporti con i responsabili di classe e i dipartimenti della secondaria.